Filosofia

GIANNUTRIM, IL GIGLIO, POPULONIA E LA RIVIERA DEGLI ETRUSCHI

La quota individuale di partecipazione, comprende:

Viaggio in Confortevole Pullman Gran Turismo dotato dei più moderni comfort e sistemi di sicurezza; Sistemazione in Hotel 3***Stelle (tipo Hotel I PRESIDI 3***Stelle o similare ad Orbetello) in camere doppie dotate di servizi privati e TV Color; Trattamento di Pensione Completa dal Pranzo del 1° giorno al Pranzo dell’ultimo giorno, a base di piatti tipici preparati secondo antiche ricette regionali, compreso pranzo a base di pesce a bordo del battello durante la “Mini Crociera del Sole”; Bevande comprese ai Pasti (Vino e Acqua Minerale frizzante e naturale); il caffè in tutti i pasti salvo nel pranzo sul battello in corso di navigazione per ragioni tecniche; Presenza di guida professionista per la visita del Parco Archeologico di Populonia; Escursione in Battello “Mini Crociera del Sole” con partenza da Porto S. Stefano alla Volta dell’Isola di Giannutri e dell’Isola del Giglio, con guida a bordo per la visita di Giannutri e della località di Giglio Porto; Ingresso all’Acropoli di Populonia e alla Necropoli di S. Cerbone; Ingresso alla Villa Romana di Giannutri; Tassa d’ingresso al Parco dell’Arcipelago Toscano per raggiungere l’Isola di Giannutri; Accompagnatore dell’Agenzia per l’intero viaggio; Tassa di soggiorno in Hotel; Assicurazione Medico Bagaglio Europ Assistance; Tasse e percentuali di servizio.
• La disposizione dei posti in pullman seguirà l’ordine di prenotazione
• La prenotazione verrà confermata con il versamento di 150,00 € a titolo di acconto
• Supplemento Camera SGL = 75,00 €

 

 

Visualizza PDF Scarica l'allegato

PROGRAMMA
1° giorno * Venerdì 23 Giugno 2017
Parma/Campegine/Reggio Emilia - POPULONIA - COSTA DEGLI ETRUSCHI

Nella prima mattinata, ritrovo dei Sig.ri partecipanti presso il piazzale del Palazzetto dello Sport di Parma in via Silvio Pellico, incontro con l’Accompagnatore dell’Agenzia e partenza via Autostrade per La Spezia, Viareggio. Sosta in Autogrill per un buon caffè. Proseguimento per Pisa, Livorno, Cecina, San Vincenzo e POPOLUNIA, conosciuta nell’antichità, come una delle più grandi ed importanti città etrusche e romane.
Incontro con la guida e visita dell’Acropoli di Populonia attraverso un percorso facile e lineare che condurrà ad ammirare i resti di importanti templi romani, eretti su una grande piazza che rappresentava il centro della città antica. Durante la visita guidata potremo percorrere la via lastricata che conduce al fronte delle Logge, imponente terrazzamento che costituiva la base su ci articolavano altri ricchi ambienti. Proseguendo raggiungeremo la sommità del promontorio dove si potranno ammirare i resti dei primi insediamenti etruschi di Populonia e l’antica cinta muraria eretta a difesa della città. Da qui potremo inoltre godere di una straordinaria vista panoramica sulla Costa settentrionale e sull’Isola d’Elba.
Pranzo in Ristorante a base di piatti tipici preparati secondo antiche ricette regionali.
Dedicheremo il pomeriggio alla visita guidata della necropoli monumentale di San Cerbone, l’unica costruita dagli Etruschi in prossimità del mare. Durante la visita guidata potremo ammirare l’antica necropoli e i resti degli edifici destinati alla lavorazione dei metalli. In serata trasferimento in Hotel 3***Stelle (tipo Hotel I PRESIDI 3***Stelle o similare ad Orbetello) e sistemazione nelle camere riservate. Cena in Ristorante situato nelle immediate vicinanze e rientro in Hotel per il pernottamento.
2° giorno * Sabato 24 Giugno 2017
ISOLA DI GIANNUTRI ED ISOLA DEL GIGLIO

Prima colazione a Buffet in Hotel. Sistemazione in Pullman e trasferimento a Porto Santo Stefano. Incontro con la guida ed imbarco sul battello alla volta di GIANNUTRI, la più meridionale delle isole dell’arcipelago toscano, raggiungibile con circa un’ora di navigazione. L’isola con la sua inconfondibile forma di una mezzaluna sorge proprio di fronte al promontorio di Monte Argentario, dal quale dista circa 20 chilometri. Con un’altezza di 83 metri, Monte Mario rappresenta il suo punto più elevato. L’isola ha una superficie di 260 ettari e uno sviluppo costiera di 11 chilometri. Nonostante le ville che spuntano tra Cala Maestra e Cala Splamatoio (l’Isola è proprietà privata), la bassa macchia mediterranea regna ancora con i suoi colori e profumi. Meta spesso di una miriade di uccelli che raggiungono l’Europa per nidificare, è luogo prediletto dal Rondone Pallido e sulla costa dal Gabbiano Reale. La natura calcarea e l’eccezionale trasparenza dell’acqua, la straordinaria diversità biologica e la presenza di relitti di ogni epoca, rendono unici questi fondali. Certamente l’Isola fu abitata già nella preistoria, come testimoniano i numerosi ritrovamenti di armi e utensili e fu frequentata da Etruschi e Romani. Giacciono ancora sui fondali di questo tratto di mare alcuni relitti di navi mercantili, testimoni di antichi traffici marittimi.
La visita guidata, includerà anche l’ingresso alla VILLA ROMANA. I romani probabilmente appartenenti alla famiglia dei Domizi Enobarbi, hanno lasciato in eredità all’Isola oltre al porto di Cala dello Spalmatoio anche una Villa mozzafiato costruita in località Cala Maestra nella prima metà del II secolo d.C. La Villa copriva una superficie di circa 5 ettari di terreno e aveva un’enorme terrazza accessibile direttamente dal mare tramite una scalinata. Dagli scavi effettuati sono venuti alla luce resti di pavimenti decorati con marmi di delicata fattura e con mosaici in bianco e nero.
Ore 13H30 = La cucina di bordo vi preparerà il pranzo a base di pesce secondo tradizionali ricette maremmane.
Nel pomeriggio raggiungeremo l’ISOLA DEL GIGLIO che dista solo 15 chilometri, per una breve visita della cittadina di Giglio Porto. Tempo a disposizione per gli acquisti, per visite individuali oppure per una passeggiata sui moli del pittoresco porticciolo dell’Isola. In serata rientro in battello a Porto Santo Stefano e trasferimento in Hotel. Cena in Ristorante situato nelle immediate vicinanze e rientro in Hotel per la cena ed il pernottamento.
3° giorno * Domenica 25 Giugno 2017
CASTIGLIONE DELLA PESCAIA - PUNTA ALA

Prima colazione a Buffet in Hotel. Incontro con la guida, sistemazione in pullman e partenza per PUNTA ALA, famosa località balneare adagiata sulle pendici dell’omonimo promontorio. Denominata inizialmente Punta Troia, fu l’aviatore italiano Italo Balbo, che aveva acquistato alcune fortificazioni e ville nella zona, trasformate in sue residenze, a mutare il nome in Punta Ala, traendolo dal gergo aeronautico. Il moderno centro turistico si è sviluppato nel corso del XX secolo, in particolare negli settanta.
La località è rinomata per l’attrezzatissimo porto turistico e per le regate veliche che vengono organizzate dal locale Yacht Club Punta Ala, culla di Luna di Rossa. Il luogo è meta turistica di élite in ogni stazione, grazie alla presenza di lussuosi residence, seconde case e imbarcazioni ormeggiate presso il porto.
Al termine trasferimento a CASTIGLIONE DELLA PESCAIA, cittadina nota per il suoi pescherecci ancorati nel porto canale, per il suo ferrigno Borgo medievale e le ville sul mare e sul pendio. Per la qualità del mare e delle spiagge, la cura ambientale e le attrezzature è considerata un’esclusiva meta turistica della Maremma, premiata ripetutamente più volte dal 2005 ad oggi con le 5 vele di Legambiente. Grazie alle grandi opere di bonifica del territorio e alla primaria importanza rivestita dal porto, il centro conobbe una fase di rinascita e floridezza tra il tardo Settecento e la metà dell’Ottocento.
Passeggiata con guida lungo le pittoresche viuzze del centro storico. Pranzo in Ristorante a base di piatti tipici preparati secondo antiche ricette regionali. Nel pomeriggio partenza per le località di provenienza. Arrivo previsto in serata.

 

 
€ 570,00  
a persona  
 
 
PERIODO
DA VENERDI' 23 A DOMENICA 25 GIUGNO 2017
 

Informazioni   Stampa    Visualizza PDF Prenota

Modalità di Viaggio
EscursioneNavePullman