Filosofia

MESSER TULIPANO AL CASTELLO DI PRALORMO

Già da alcuni anni, nel parco del castello medievale di Pralormo, nel cuore del Piemonte, la straordinaria fioritura di oltre 75.000 tulipani e narcisi olandesi annuncia la primavera: ogni edizione di questo evento botanico ospita un nuovo piantamento, completamente rinnovato nelle varietà e nel progetto-colore. Il parco è stato progettato dall’architetto di corte Xavier Kurten artefice dei più importanti giardini delle residenze sabaude. Nei grandi prati del parco sono state create aiuole dalle forme morbide e sinuose che “serpeggiano” tra gli alberi secolari, potrete ammirare i sottili tulipani stellati, a fior di giglio, tulipani pappagallo, spettinati e dalle ricche screziature, sontuosi tulipani doppi, tanto ricchi da sembrare peonie. Rarissimi tulipani profumati e i curiosi tulipani sfrangiati ma anche la varietà “Impression” che stupiscono per l’incredibile altezza dello stelo e la dimensione della corolla. MESSER TULIPANO dunque trasforma ogni primavera il parco all’inglese in un vero giardino incantato.

La quota individuale di partecipazione, comprende:

Viaggio in Pullman Gran Turismo dotato dei più moderni sistemi di sicurezza; Visita Guidata del Castello di Pralormo; Biglietti d’ingresso al Castello di Pralormo e alla Mostra Messer Tulipano; Assistente dell’Agenzia per tutta la giornata; Assicurazione Medica; Tasse e percentuali di servizio.

• La sistemazione dei posti in Pullman seguirà l’ordine di prenotazione;
• La prenotazione verrà confermata con il versamento della quota di partecipazione.

 

…vedremo insieme le segrete del castello, fucina ove si compiono i riti quotidiani dedicati al funzionamento della grande dimora … il fuoco, l’acqua, la luce, il cibo; le stanze intrise di tradizioni e di storia di personaggi illustri; il salotto dedicato alle riunioni di famiglia, ai giochi infantili e agli svaghi femminili; infine il maestoso salone evocativo di musica, danze e momenti conviviali, vissuti per più di trecento anni dalla nostra famiglia che conserva con passione e dedizione questa casa anche per accogliervi.
Filippo e Consolata Beraudo di Pralormo

 

Visualizza PDF Scarica l'allegato

PROGRAMMA
Nella prima mattinata ritrovo dei Signori partecipanti nei luoghi convenuti, incontro con l’accompagnatore, sistemazione in confortevole Pullman Gran Turismo e partenza via Autostrade per Piacenza, Stradella. Sosta in Autogrill per un buon caffé. Proseguimento per Tortona, Asti, CASTELLO DI PRALORMO dove ogni anno si svolge la Mostra “MESSER TULIPANO”.
Incontro con la guida e visita del meraviglioso Castello che la famiglia Beraudo di Pralormo conserva con passione e dedizione. La visita illustra ai visitatori gli ambienti e gli arredi, ma anche l’atmosfera della vita nel Castello, in particolare quella dell’epoca cui si riferisce l’attuale sistemazione, cioè quella dalla metà del 1800 ai primi decenni del 1900. L’itinerario si snoda attraverso diversi ambienti, penetrando nelle più intime zone della dimora; La cantina, il fuoco, l’acqua e la luce; una grande sala ad archi di mattoni, che un tempo era il piano terreno del cortile con il pozzo centrale che dissetava gli ambienti del castello, specie durante gli assedi, dal 1840 divenne la centrale del riscaldamento a legna e carbone. L’Office, la stanza dei domestici, la cucina, la sala da bagno, il grande salone d’onore l’ambiente più spettacolare, la camera da pranzo, la camera del Ministro ed infine il salotto azzurro ove si radunavano le dame, con i figli, per esercitare le arti femminili del ricamo, della musica e della conversazione.
Tempo a disposizione per il pranzo libero. Potrete usufruire dei menù proposti all’interno del Castello oppure divertivi a scoprire nuovi sapori nelle antiche trattorie del borgo che offrono una vasta proposta di iniziative gastronomiche di varia natura, genere e prezzo.
Nel pomeriggio tempo libero a disposizione per il completamento delle visite e per una passeggiata attraverso il Mercatini del Centro Storico oppure le numerose bancarelle allestite all’interno del parco del Castello e nella masseria adiacente.
Tra le iniziative desideriamo menzionare “GIARDINI DA GUSTARE” cioè l’allestimento di orti-giardino con verdure, fiori, foglie ed erbe; “PIANTE DEL MONDO” con oltre 150 piante e fiori provenienti dai 5 continenti; “ALLA MANIERA DI ARCIMBOLDO” esposizione di opere realizzate ispirandosi all’opera di Giuseppe Arcimboldo, incisore e pittore cinquecentesco famoso per le “teste composte”, quadri in cui volti umani, erano realizzati con frutta, verdura, pesci e fiori.
In serata partenza per le località di provenienza.

 

 
€ 65,00  
a persona  
 
 
PERIODO
DOMENICA 22 APRILE 2018
 

Informazioni   Stampa    Visualizza PDF Prenota

Modalità di Viaggio
EscursionePullman